Scusate il ritardo…

Mag 28, 2024

Per motivi tecnici non abbiamo provveduto ad informarvi dell’ultimo periodo trascorso a Zanzibar nei villaggi dove siamo presenti.

Graditissima è risultata la presenza di due nuovi volontari ARIANNA ed ANTONIO che hanno partecipato con gioia alle visite nei vari asili intrattenendosi con i tanti bambini e maestre, verificando lo stato d’uso abbastanza attento da parte di queste ultime.

Veniva effettuata anche la visita al costruendo asilo di MJUNI dove i lavori, grazie anche al contributo del ROTARACT guidato dall’amico Alfonso Toraldo, erano quasi terminati ed i bambini e le maestre, ospitati provvisoriamente in un piccolo sito, ci ricevevano felici di averci conosciuti e ringraziandoci ansiosi di occupare la loro nuova struttura.

Faremo buon uso dei tanti suggerimenti ricevuti e della loro collaborazione… sporcandosi mani e piedi… sul campo sportivo… partecipando alla rilevazione dei dati necessari per l’impegno da parte della nostra associazione al progetto per la costruzione e predisposizione delle piste laterali ad uso atletico.

Stupenda è stata la penultima giornata trascorsa nel villaggio di UNGUJA insieme ai medici volontari della ZOP (PROGETTO ELENA) dove ARIANNA ed ANTONIO hanno partecipato emotivamente al lavoro organizzativo di non poco conto svolto, ma anche con la vicinanza ai tanti operatori e medici per le cure affettuose dedicate ad oltre trecento persone fra adulti e bambini.

La visita sarà ricordata per un diluvio… quasi universale… che ha colpito l’isola ed anche noi… molte ore prima e durante l’arrivo in aeroporto per l’imbarco.