Progetti: Anno 2024

Salerno 10 giugno 2024

Cari amici e sostenitori,

un altro anno è alle nostre spalle e solo per motivi tecnici non abbiamo potuto aggiornarvi sui progetti iniziati, in corso d’opera, finiti, già definiti o da definire nel nuovo anno.

Tutto è stato diligentemente seguito dall’amico JUMA che ha portato avanti sin dall’inizio le nostre avventure e per questo lo ringraziamo.

Un nuovo importante progetto è “in gestazione” da parte del nostro direttivo e speriamo che nel prossimo viaggio dei volontari, che avverrà a metà giugno, possa essere “partorito” almeno nei punti più essenziali… ma ne parleremo più diffusamente al rientro.

Di seguito cominciamo a rappresentare i lavori: alcuni di manutenzione effettuati negli asili… ed altro…

Progetto Campo Sportivo

All’inizio dell’anno sono stati effettuati lavori di sistemazione della fascia di terreno a bordo campo, costituendo cosi una pista di atletica. I lavori, terminati con una “rullatura” di tutto il terreno, sono ultimati e gli atleti potranno allenarsi e correre senza sfruttare il terreno di gioco.

Progetto Elena

Continua la collaborazione con i medici volontari della ZOP e della MOBIL CAP sanitari assistendo bambini ed adulti in ogni villaggio in cui siamo presenti.

Asilo di MUJUNI

Accettando l’invito del capo villaggio, lo scorso anno fu effettuato un sopralluogo ad una struttura adibita ad asilo per circa 70 bambini. Fu subito più che evidente, come mostrarono le foto pubblicate, che era necessario intervenire, cercando di salvare il salvabile, per contenere i costi dei lavori da effettuare.

All’onere della spesa, parteciparono quasi totalmente i ROTARY ed i ROTARACT di una parte della Campania, ottenendo una struttura più funzionale con servizi efficienti, sistemazione esterna con giochi e recinzione.

Per la gioia dei bambini, delle maestre e del villaggio, il nuovo asilo ultimato è stato consegnato a febbraio di quest’anno.

Asilo di KIBUTENI

Un periodo di forti piogge, cadute nel corso dei mesi di novembre e dicembre, metteva fuori uso il corpo igienici a servizio dei bambini e maestre, quindi è stato necessario demolire il tutto e provvedere al suo rifacimento ex novo. La spesa per l’intervento è stata sostenuta tutta dell’associazione e l’opera è stata completata a fine marzo.

Asilo di UZI 1

La costruzione di un nuovo corpo di fabbrica situato alle spalle dell’esistente asilo richiesto dal villaggio è in via di ultimazione, grazie anche all’aiuto del villaggio che ha voluto partecipare contribuendo agli importi preventivati.

Nel frattempo, si provvedeva alla necessaria nuova recinzione in muratura ed alla sistemazione degli infissi e porte divenute fatiscenti dopo oltre dieci anni di utilizzo.

Asilo di UZI 2

Avevamo raccontato che il numero dei bambini ospitati nell’asilo era cresciuto a dismisura e che le attuali aule non riuscivano a contenerli tutti. Quindi, si rendeva necessaria la costruzione, in una parte dell’area interna libera, di un’altra aula abbastanza capiente, effettuando anche lavori di manutenzione ormai necessari.

Asilo di UNGUJA

Lavori di piccola manutenzione in attesa che il Ministero, che sta costruendo nelle vicinanze una nuova struttura da adibire ad asilo, verifichi meglio il futuro del nostro complesso, dove intanto abbiamo provveduto a sistemare una parte della recinzione.

Asilo di JUMPI

In questo asilo si e voluto costruire un piccolo corpo da adibire a cucina e deposito. Anche in questo caso abbiamo chiesto ed ottenuto la compartecipazione alla spesa da parte del villaggio. I lavori sono ormai a buon punto ed a breve saranno ultimati.

Asilo di MTENDE

La particolare natura del suolo su cui l’edificio scolastico è stato costruito (terra rossa) impone la pitturazione esterna dell’edificio ogni due-tre anni, interessando anche la copertura del tetto in lamiere. Si sta provvedendo a questi lavori di manutenzione attualmente in corso d’opera.

Asilo di SOGEANI

La buona tenuta del complesso dell’asilo più grande costruito da noi nel villaggio e con il notevole numero di personale addetto pagato dal Ministero, hanno consentito, al momento, di non effettuare alcun lavoro di manutenzione, rimandandolo eventualmente ad una prossima visita.

Asilo MFUMBY

Il corpo interno delle aule dell’asilo si mantiene abbastanza bene, ma si è resa necessaria una ripitturazione delle facciate esterne, di piccoli lavori di manutenzione al locale WC e, per una questione estetica, intonacare una parte della muratura di un corpo del fabbricato adibita a scuola coranica, costruita dal villaggio all’esterno dell’area scolastica, nonché la sistemazione di un serbatoio per una migliore fruizione dell’acqua.

Asilo di MWENDAWIMA

L’asilo si presenta in buone condizioni. Sono stati eseguiti solo alcuni piccoli lavori riguardanti la sistemazione di un piccolo locale posto all’esterno e che verrà adibito a deposito.

Inoltre, sono stati riparati alcuni giochi per i bambini che risultavano danneggiati dall’uso eccessivo ed al momento, non sono previsti ulteriori interventi.

Asilo di KIBIDJA

Il villaggio dedica molta attenzione all’istruzione dei loro bambini.

Infatti, oltre l’attuale asilo regolarmente funzionante ,con l’aiuto di una società alberghiera locale, sta provvedendo alla costruzione di un nuovo edificio che verrà adibito a scuola primaria.

Nel frattempo, abbiamo provveduto al rifacimento di una parte di recinzione in rete, sostituendola con una recinzione in muratura ed alla sistemazione di alcuni servizi igienici.

Asilo di KIKADINI

Questo asilo, posto al centro del villaggio di Jambiani, viene particolarmente attenzionato, essendo anche a ridosso di una scuola primaria.

Desideriamo che diventi un punto di riferimento per i ragazzi più grandi che frequentano la scuola superiore senza aver voluto o potuto frequentare l’asilo ed un invito ai prossimi bambini di poter utilizzare le strutture dell’asilo egli insegnamenti delle maestre

Dedichiamo la massima attenzione alle maestre affinché mantengano e facciano mantenere il complesso sempre pulito e funzionale, insegnando ai piccoli frequentatori il rispetto delle direttive per un… vivere meglio.