Anno 2016

Data progetto: Novembre 2019

Si  è conclusa la terza fase del “progetto scuola” a cui hanno partecipato vari Istituti scolastici e scuole primarie.

Gli alunni degli istituti a cui sono stati sottoposti gli elaborati inviati  dai bambini dei vari asili di Zanzibar hanno espresso insieme agli insegnanti le loro valutazioni.

Nella riunione dei direttivi svoltisi prima a Salerno e poi a Bologna sono state valutate lettere, disegni ed opinioni degli alunni delle varie scuole partecipanti che saranno consegnate e discusse nei nostri incontri presso gli asili di Zanzibar.

Siamo cosi in grado di comunicarvi che vengono premiati:

  • al primo posto l’asilo di Kibuteni
  • al secondo posto l’asilo di Mtenda
  • al terzo posto l’asilo di Sogeani

ed assegnati i gemellaggi fra asili

  • asilo di KIBUTENI con la scuola O. Fava – Na
  • asilo di MTENDE con la scuola Froebelliano – Na
  • asilo di SOGEANI con la scuola E. De Amicis – Na
  • asilo di UNGUJA-UKUU con la  scuola G. Pascoli – Tramonti – Sa
  • asilo di UZI con la  scuola Lombardi – Montale – Na
  • asilo di MENDAWIMA con la  scuola Baby Club – Telese – Bn
  • asilo di KIKADINI con la  scuola G. Pascoli – Portici – Na
  • asilo di KIBIDIGJA con la  scuola M. Mari – Salerno
  • asilo di JUMPJ con la  scuola V. Russo – Na
  • asilo di CHERAWE con la  scuola F. Gioia – Na
  • asilo di KIBUTENI con la  scuola G. Sasso – Scala – Sa

Esprimiamo  ringraziamento a tutti gli amici che hanno dato vita al progetto e con il loro amore ed il loro impegno ne hanno permesso il successo.

A tutti gli asili verranno consegnati    premi, regali ed  un attestato, certi che da questo nostro progetto possa sbocciare il fiore di una speranza  tesa a migliorare e condividere un futuro di pace, di amore e rispetto fra i popoli.

Ringraziamo  ancora per la disponibilità e l’entusiasmo tutti i responsabili ed il corpo docente dei vari Istituti e mi auguro che possano aiutarci a tenere viva la fiamma della solidarietà che siamo certi di aver acceso nel cuore di tutti.

Un affettuoso grazie a voi che ci seguite permettendoci di portare avanti questo appassionante impegno  certo che non farete mancare il vostro concreto aiuto di solidarietà.

Napoli 14 marzo 2016

PROGETTO GEMELLAGGIO SCUOLE: PRESENTAZIONE

Per maggiori informazioni clicca QUI

Nel 2016 si interrompeva il percorso effettuato dal 2008 con la Why.
Eravamo cresciuti insieme ed il nostro desiderio era quello di poter prendere le nostre decisioni ed i controlli della gestione, degli asili, delle maestre e dei bambini.
Cosi abbiamo provveduto ad una accurata ricognizione di tutti gli asili effettuando una lunga tabella di interventi per la eliminazione delle varie carenze riscontrate e da tempo poste all’attenzione dalla comunità dei villaggi.
Si provvedeva quindi ad effettuare e poi eseguire di volta in volta interventi richiesti e necessari come:
– La sistemazione parziale o totale della copertura dei tetti;
– Una nuova definitiva recinzione delle aree di pertinenza degli asili con cancelli;
– Il ripristino o la sostituzione dei giochi esistenti nelle aree interne degli asili;
– Cercare di risolvere il problema dell’acqua con pozzi e dove non possibile con
la istallazione di grandi serbatoi in plastica che venivano riempiti a cura delle
maestre o del villaggio;
– A risolvere l’annoso problema della ricreazione costruendo delle piattaforme in cemento dove i bambini potessero consumare la loro merenda;
– Alla sistemazione dei locali igienici con istallazione di vasi alla turca a pavimento e rivestimento alle pareti;
– Alla dipintura delle pareti esterne e interne aule;
– Al regolare e puntuale pagamenti dei compensi ai maestri di tutti gli asili;
Tutti lavori, che termineranno a fine 2018, con interventi abbastanza onerosi hanno ripristinato l’efficienza dei manufatti e soddisfacendo le richieste per una migliore vivibilità.

La nostra visita programmata ed organizzata aveva lo scopo di verificare i risultati ottenuti dalle maestre e dai capi dei villaggi dove sono sorti gli asili dopo l’accordo siglato a marzo.
Il viaggio effettuato a settembre e la relativa permanenza di una decina di giorni ci ha dato la possibilità di visitare tutti gli asili e di verificare:

  • Il totale gradimento delle maestre per gli stipendi regolarmente corrisposti ogni mese
  • La presenza nei nostri incontri di uno o più responsabili del villaggio, infatti manifestammo nell’incontro di marzo la richiesta di un maggiore ed indispensabile cointeressamento del villaggio, riscontrando con la loro presenza che il nostro invito era stato gradito;
  • ASILO KIKADUNI
    (pavimenti aule – cancello – pozzo – pitture interne esterne tetto – giochi)
  • ASILO UZI
    (pitturazione esterna – interna – tetto – giochi)
  • ASILO MTENDE
    (Pitturazione interna aule – esterna – tetto e completamento parziale recinzione per inclusione bagni )
  • ASILO CHARAWE
    (esterno – interno – tetto – giochi)
  • ASILO UNGUJA
    (sistemazione e completamento recinzione)

Per approfondimenti: REPORT 2016

  • Condividi