Aggiornamenti sui progetti e sulle attività | 03/04/2020

03 Apr 2020

Cari amici,
siamo in un momento difficile che tutti noi ci auguriamo di superare presto.

Le attività che avevamo messo in “cantiere” sono attualmente ferme, ma i contatti con il nostro corrispondente, l’amico JUMA, sono settimanali.

A Zanzibar la situazione non risulta essere in emergenza, ma l’attenzione da parte delle Autorità e molto alta.

Si segnalano pochi casi in “quarantena” per questo hanno messo in atto tutte le direttive prese dal nostro governo.

Le scuole sono chiuse, cosi anche molti locali, aeroporto chiuso, vietati gli assembramenti e per questo motivo l’associazione dei medici volontari di Zanzibar ha dovuto sospendere i “MOBILE CLINIC CAMP” in programma.

Le scuole sono state chiuse, ma alle maestre ieri sono stati corrisposti i compensi dovuti, erano preoccupate per tutti noi e per e tante volontarie e volontari che hanno conosciuto per la situazione di emergenza in cui siamo costretti.

Ci salutano con affetto e tramite Juma le abbiamo tranquillizzate e promesso di ritornare quanto prima.

Un cordiale saluto a tutti voi.

  • Condividi