Essetre Olimpic per il progetto Elena D’Amanzo

18 Dic 2019

L’8 e il 15 dicembre sono state per noi due domeniche speciali. Ospiti dell’associazione Essetre Olimpic di Roma, nelle palestre del Torrino (Eur Roma), abbiamo avuto la possibilità di presentare durante i saggi di Ginnastica Artistica e Ritmica, il progetto Elena D’Amanzo. Il nome di Elena ci lega a questa associazione che ha visto Elena crescere come atleta e come istruttrice. Da settembre 2019, infatti, nel suo ricordo sugli zaini dei piccoli atleti dell’Associazione c’è il logo del suo progetto simbolo di speranza e di un futuro migliore per i bambini di Zanzibar. Il sostegno della Essetre continua nel versamento di una parte delle quote di iscrizione dell’anno 2019-2020 al progetto, impegno che ci permetterà di realizzare oltre alle cure quadrimestrali negli asili anche 8 mobile camp per garantire visite mediche alla popolazione di tutti i villaggi i cui sono presenti gli asili.
All’associazione Essetre Olimpic e nello specifico a Paolo Patriarchi e i figli Roberta e Dario va il nostro più sentito ringraziamento.

  • Condividi